Logo San Marino RTV

Ospedale Infermi di Rimini: inaugurato Hub nazionale terapia intensiva

Una rete per assistere tutto il Paese. La sede di Rimini, la prima ad essere inaugurata, offre un totale di 34 posti letto per la terapia intensiva e sub intensiva e altri 30 posti per la degenza ordinaria

di Giacomo Barducci
4 giu 2020

Articolato su 6 strutture ospedaliere a Bologna, Modena, Parma e Rimini, l'Hub regionale e nazionale per la terapia intensiva rafforza il sistema sanitario regionale aumentando la dotazione complessiva di 146 nuovi posti letto di terapia intensiva e sub-intensiva. La sede di Rimini, inaugurata questa mattina, offre un totale di 34 posti letto per la terapia intensiva e sub intensiva oltre a 30 posti per la degenza ordinaria.

Quasi 1.600 metri quadrati al quarto piano del palazzetto Dea (Dipartimento Emergenza Accettazione) con 14 nuovi posti letto permanenti per la terapia intensiva, estensibili a 18, e 12 per quella sub intensiva, estensibili a 16.

Un investimento importante da oltre 6 milioni di euro. All'inaugurazione presenti il Presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini, il Sindaco di Rimini Andrea Gnassi e il Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie Francesco Boccia che ha evidenziato l'importanza della collaborazione tra territori.

Nel servizio l'intervista al Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie Francesco Boccia