Logo San Marino RTV

Pennabilli: si impossessa di dati personali e truffa imprenditrice online, denunciato

27 lug 2020
Pennabilli: si impossessa di dati personali e truffa imprenditrice online, denunciato

Un trentaquattrenne senegalese, domiciliato a Padova, è stato denunciato per una truffa ai danni di un’attività di rivendita di macchine agricole di Pennabilli, in provincia di Rimini. L’uomo, a maggio, era riuscito a impossessarsi, in rete, dei dati personali sensibili dell’imprenditrice pennese che, ignara dell’accaduto aveva ordinato online alcuni macchinari agricoli da una società perugina.

Il truffatore aveva quindi inviato, all'indirizzo di posta elettronica della donna, una e-mail con le sue coordinate bancarie e l’importo del bonifico, pari a 3000 euro, da effettuare in giornata, come acconto dell’acquisto dei macchinari. L’imprenditrice, ignara di tutto, ha effettuato il bonifico. Dopo qualche giorno, però, è stata sollecitata dall’azienda di Perugia a pagare l’acconto previsto.

Ha così scoperto di essere stata vittima di una truffa online. La donna si è quindi rivolta ai Carabinieri della Stazione di Pennabilli denunciando l’accaduto. I Carabinieri hanno avviato le indagini e dopo tre mesi sono riusciti a identificare il reale beneficiario del bonifico, scoprendo anche che l'uomo aveva fatto altre truffe di questo tipo.