Logo San Marino RTV

Processo a Salvini, il Senato si pronuncerà mercoledì

25 gen 2019
Palazzo MadamaProcesso a Salvini, il Senato si pronuncerà mercoledì
Processo a Salvini, il Senato si pronuncerà mercoledì - Arriva la richiesta di autorizzazione a procedere. Intanto monta la protesta dei lavoratori del Cara...
Richiesta di processo per il ministro dell'Interno in Italia, il Senato si esprimerà mercoledì.

Mercoledì 30 gennaio la giunta per le elezioni e le immunità parlamentari del Senato esaminerà la richiesta di autorizzazione a procedere nei confronti del ministro dell'Interno, Matteo Salvini. L'ha avanzata il Tribunale di ministri di Catania per la vicenda della nave Diciotti, che venne bloccata nel porto per 5 giorni, lo scorso agosto, con a bordo 177 persone. Salvini per questo è accusato di sequestro di persona. Resta da vedere come voteranno gli alleati di governo, al Senato i numeri sono risicati, i dissidenti non mancano, e tra Lega e 5Stelle lo scontro è già alto sulla Tav, per i primi va fatta, per i secondi no. Salvini comunque dice di non aver bisogno di protezioni, mentre la Cassazione lancia un allarme sul boom di ricorsi sui diritti dei migranti, aumentati del 500%. E a proposito di migranti, dopo la decisione di chiudere la struttura del Cara di Castelnuovo di Porto, vicino Roma, i lavoratori si sono dati appuntamento sotto al Ministero dello Sviluppo Economico per protestare contro la decisione, che non solo sradica gli ospiti ormai integrati nel territorio, ma fa perdere lavoro ad oltre 100 persone dell'area, come addetti alle pulizie, assistenti sociali, psicologi, medici, mediatori, insegnanti.

Francesca Biliotti

Nel video le voci dei lavoratori del Cara di Castelnuovo di Porto