Logo San Marino RTV

Raffaele Sollecito a Rimini per raccontare la sua odissea giudiziaria

E' stato Intervistato da Michele Cucuzza in un incontro della cooperativa sociale "Ragazzi e cinema" sugli errori giudiziari

di Luca Salvatori
27 ott 2019
Nel video l'intervento di Raffaele Sollecito
Nel video l'intervento di Raffaele Sollecito

Raffaele Sollecito, vittima con Amanda Knox, dell'errore giudiziario sull'omicidio di Meredith Kercher, per il quale è stato in carcere circa 4 anni prima di essere definitivamente assolto, è stato tra i protagonisti a Rimini dell'incontro pubblico organizzato dalla cooperativa sociale “Ragazzi e cinema”, dal titolo “Vite Rubate”.

Intervistato dal giornalista Michele Cucuzza, direttore del quotidiano “Repubblica.sm”, Raffaele Sollecito ha raccontato la sua vicenda, dal carcere fino alla riconquista della libertà. Sollecito è stato giudicato innocente, ma non ha mai ottenuto un risarcimento perché la Cassazione gliel'ha negato sostenendo che «fornì informazioni menzognere e contraddittorie» ed anche che le sue affermazioni «hanno trovato smentite puntuali sotto ogni aspetto».