Logo San Marino RTV

Re Nero, entro il mese la sentenza di secondo grado

Oggi udienza fiume alla Corte d'Appello di Bologna

8 lug 2020
Re Nero, entro il mese la sentenza di secondo grado

Accelerata nel processo Re Nero, a passi spediti verso il secondo grado di giudizio. Oggi udienza fiume presso la Corte d'Appello di Bologna. Come principali imputati appellanti, tra gli altri, l'ex Presidente di Asset Banca, Stefano Ercolani, e l'ex direttore, Barbara Tabarrini, in primo grado condannati, il 10 aprile 2018, ciascuno a 8 anni e 10 mesi per raccolta abusiva del credito e un episodio di riciclaggio internazionale. Cadde invece l'accusa di associazione a delinquere. La sentenza di primo grado venne letta a dieci anni dai clamorosi arresti che ordinò la Procura di Forlì, compreso quello di Stefano Venturini, il commercialista sammarinese poi assolto. Si tratta per l'appunto di fatti “datati”, sui quali incombe la prescrizione. Prossima udienza il 22 luglio. Le sentenze sono attese per quello stesso giorno o comunque entro il mese di luglio.