Logo San Marino RTV

Rimini: 22enne peruviano aggredisce barista sul lungomare

di Filippo Mariotti
1 apr 2019
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Ha aggredito una cameriera di un locale sul lungomare di Rimini: un 22enne di origini peruviane è stato così arrestato la scorsa notte dai Carabinieri. Resistenza, violenza e oltraggio a pubblico ufficiale le accuse per cui il giovane ha patteggiato questa mattina in Tribunale una pena di 10 mesi di reclusione con il beneficio della sospensione condizionale.

Verso le 3.30 di notte, il giovane, residente da un paio d'anni in Italia, probabilmente ubriaco, è entrato in un locale del lungomare per continuare a bere. Infastidito dai camerieri, ha iniziato a prendere a calci sedie e tavolini per poi aggredire una barista, spintonata e colpita al volto con uno schiaffo.

Nonostante la presenza dei Carabinieri, anche fuori dal locale il peruviano ha tentato di afferrare la donna per malmenarla. Bloccato, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo in Tribunale.