Logo San Marino RTV

Rimini: arrestato il “ladro dei tombini”, almeno 15 i furti messi a segno

21 gen 2020
Rimini: arrestato il “ladro dei tombini”, almeno 15 i furti messi a segno

È stato assicurato alla giustizia il ladro che, solo nelle ultime settimane, aveva messo a segno almeno 15 furti a Rimini. Si tratta di un 18enne. Nella notte di lunedì gli ultimi due colpi: il primo alla farmacia di via Colelli dove, dopo aver spaccato la vetrata, ha arraffato 800 euro fra banconote e monete. Dopo neanche un'ora, e con le medesime modalità, è stato visto un giovane mentre sferrava colpi alla vetrina di una ferramenta di via della Fiera con un grosso oggetto. In questo caso però il ragazzo è stato acciuffato dalle Volanti della Questura. Nel corso dell’udienza, messo alle strette, il 18enne ha confessato, autoaccusandosi anche dei precedenti colpi ai danni di farmacie, macellerie e benzinai. In attesa del processo, il Giudice ha disposto per il giovane la misura cautelare degli arresti domiciliari presso la comunità Papa Giovanni XXIII.