Logo San Marino RTV

Rimini: fanno "parkour" sui tetti della scuola e vengono scambiati per ladri

22 gen 2019
Parkour. Foto @wikimedia
Parkour. Foto @wikimedia
Momenti di preoccupazione al polo scolastico di Viserba che comprende il Liceo Einaudi e il Serpieri. Lo riporta il Corriere Romagna.

Due ragazzini di quindici anni si erano arrampicati sul tetto della scuola per fare "parkour", una disciplina che consiste nell'eseguire un percorso da un punto A a un punto B superando gli ostacoli naturali attraverso lo sfruttamento dei propri mezzi fisici e dell'ambiente circostante. Una pratica popolare sul web che, se praticata con scelleratezza, può anche portare a farsi male.

Nel vedere i ragazzi impegnati a saltare e fare acrobazie sul tetto della scuola una passante ha pensato ad un furto e ha allertato Carabinieri e Vigili del fuoco.
All'arrivo dei militari i due quindicenni hanno tentato di nascondersi, ma sono stati ritrovati dietro un muretto in corrispondenza della palestra. Sono stati identificati e riaffidati ai genitori, che erano del tutto ignari dell'hobby dei figli.