Logo San Marino RTV

Rimini: mense 100% plastic free nel nuovo anno scolastico. 40 alunni esclusi per mancate vaccinazioni

di Michele Giardi
11 set 2019
Studenti
Studenti

Per oltre 25mila studenti il 16 settembre suonerà la campana di inizio anno scolastico a Rimini. La maggior parte di questi, circa 10mila, frequenteranno gli istituti superiori, mentre 6700 parteciperanno le scuole primarie, 4000 a quelle scuole secondarie, mentre 3500 si dedicheranno alla scuola dell'infanzia.

Nel nuovo anno scolastico la plastica sarà totalmente eliminata dalle mense scolastiche. Entro il 31 ottobre i pasti saranno serviti esclusivamente su stoviglie rinnovate e, in caso di diete speciali, verranno utilizzati contenitori compostabili. Il cibo servito, completamente biologico, ha ricevuto la menzione di eccellenza da parte del Ministero delle Politiche agricole e un contributo di 610mila euro, che permetterà di abbassare notevolmente i costi della retta scolastica per le famiglie riminesi.

Confermato anche il numero di studenti che non potrà accedere alle scuole per non aver ottemperato gli obblighi vaccinali. Ben 40 alunni sono stati esclusi per l'anno scolastico 2019/2020. Si tratta comunque di un recupero importante dato che, mesi fa, le famiglie ancora non regolarizzate erano 184.