Logo San Marino RTV

Rimini: minaccia i passanti e aggredisce una ciclista con la catena. Arrestato dalla Polizia

Fermati anche due irregolari per un furto in spiaggia

22 giu 2019
Polizia, foto archivio
Polizia, foto archivio

La Polizia di Rimini ha arrestato un giovane che aveva aggredito una donna lungo la strada.

L'episodio è avvenuto ieri nel primo pomeriggio quando numerose persone hanno notato un 25enne di origine straniera che stava inveendo contro i passanti di Via Sacramora, a Rimini. Oltre alle minacce il giovane, armato di catena, ha attaccato una signora a cavallo di una bicicletta, facendola cadere a terra.

L'uomo è stato prontamente bloccato dalla Polizia intervenuta sul posto, che ha anche provveduto a prestare soccorso alla signora e ad allertare il 118. Il giovane è stato processato per direttissima e condannato ad un anno e quattro mesi per lesioni personali aggravate, con il divieto di dimora nel Comune di Rimini.

Nella serata di ieri la Polizia ha anche fermato un 25enne ed un 33enne originari di paesi del Nord Africa, irregolari sul territorio, che avevano rubato uno zaino ad un turista in spiaggia.  Il primo, che aveva rubato materialmente lo zaino, è stato arrestato, mentre il secondo è stato denunciato per furto aggravato in concorso. Lo zaino è stato recuperato ed entrambi gli uomini sono stati messi a disposizione dell'Ufficio Immigrazione per emettere il provvedimento di espulsione.