Logo San Marino RTV

Rimini: minaccia e rapina il fattorino della pizza. Si cerca il ladro

2 feb 2019
Un pony express. Foto repertorio
Un pony express. Foto repertorio
Momenti di paura per un pony express riminese che, secondo quanto riporta il Resto del Carlino, si è trovato vittima di un vero e proprio agguato.

Il ragazzo, un 25enne che lavora come fattorino per una pizzeria in Via Marecchiese, ha ricevuto un ordine per una consegna in Via Varsavia, attorno a mezzanotte di giovedì sera. Arrivato in zona si rende conto che l'indirizzo è inesistente e si muove per rintracciare il recapito.

Dopo diverse telefonate da parte sua e del titolare riesce a rintracciare il cliente, che gli dà appuntamento per la consegna sotto il porticato di un edificio in Via Cuneo. Il pony express si muove quindi verso il nuovo indirizzo e trova, ad attenderlo, un uomo con il viso completamente imbardato da barba e cappuccio e inizia a polemizzare sul costo delle pizze.

A quel punto, approfittando della distrazione del fattorino, gli punta il coltello alla gola e gli intima di consegnargli l'incasso, 170 euro, e le chiavi del suo motorino. I carabinieri stanno indagando, anche controllando le diverse telecamere nella zona, ma finora le ricerche non hanno portato ad alcun esito.