Logo San Marino RTV

Rimini: nuovi sgomberi, identificate 25 persone

13 lug 2019
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Il blitz del “pattuglione” composto da agenti della questura e della polizia locale è stato pianificato dopo l'invasione della scorsa settimana nel parcheggio de “Le Befane”. Ieri, dunque, sono state passate al setaccio diverse aree: partendo dal centro, le divise hanno controllato i Malatesta, Fiabilandia e via Praga. Quindi sono passati alle aree di parcheggio su via Tolemaide, via della Lama, infine a piazzale Einaudi. La maggioranza di nomadi, come si è poi scoperto, si era già dispersa dopo l'acquazzone di martedì. Cinque carovane sono state trovate in via della Lama e altre cinque nel parcheggio sulla Tolemaide, lato mare, all'altezza della rotonda di Torre Pedrera. Nel corso dei controlli, gli agenti hanno identificato 25 persone di varie nazionalità. Tra queste, anche un donna risultata destinataria di un provvedimento dell'autorità giudiziaria relativa all'inosservanza da parte dei figli dell'obbligo scolastico.