Logo San Marino RTV

Rimini: smantellato dai Carabinieri del Ros un traffico internazionale di stupefacenti

22 lug 2020
nel video Giancarlo Scafuri
nel video Giancarlo Scafuri

Avevano fatto arrivare dalla Colombia un chimico specializzato per creare una nuova droga sintetica. Ma prima di riuscire a immetterla sul mercato sono stati arrestati dal Ros dei Carabinieri. È quanto successo a un gruppo di narcotrafficanti attivi nella riviera romagnola. Finiti in manette al termine di un'indagine coordinata dalla Procura distrettuale di Bologna.

20 le persone coinvolte. A capo della banda un cittadino albanese, residente a Rimini. Secondo gli inquirenti, l'organizzazione aveva la sua base in un appartamento tra Viserba e Torre Pedrera. Lo stesso luogo in cui avveniva la raffinazione degli stupefacenti. E gestiva un traffico internazionale che si snodava tra l'Europa e il Sud America. 

In carcere anche tre persone in Albania, ritenute partecipi del sodalizio. Sequestrate, nell'ambito dell'inchiesta, l'azienda gestita dal boss dell'organizzazione e 6 autovetture. 

Sentiamo il Vice Comandante Ros dei Carabinieri Giancarlo Scafuri