Logo San Marino RTV

Rivazzurra, scoperto un parco di giostre completamente abusivo

14 lug 2020
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Un parco giochi per bambini completamente abusivo. Ad avvisare la polizia locale di Rivazzurra un residente, probabilmente un papà preoccupato per aver visto intorno alle tre giostre cavi della corrente elettrica scoperti, non in sicurezza, con collegamenti malmessi e collocati in una situazione di pericolo per chi usufruiva delle giostre.

La segnalazione è arrivata ieri mattina alla Polizia locale. Due agenti in borghese sono così intervenuti, e subito hanno constatato l'irregolarità della struttura nel parco Severio Laureti. La titolare, una donna italiana di 40 anni, aveva risposto agli agenti che non c’erano pericoli e che tutte le sue autorizzazioni erano in regola. Gli agenti, però, avevano effettuato un controllo incrociato con lo Sportello Unico per le Attività Produttive, per verificare la situazione autorizzativa dell'attività, che è risultata completamente abusiva.

Per la donna è quindi scattata una sanzione, il cui importo dovrà essere stabilito successivamente dalle autorità, e una denuncia penale.