Logo San Marino RTV

Scorta a Liliana Segre: "Non pensavo mai che l'avrei avuta'

8 nov 2019
@ansa
@ansa

Le minacce via web e lo striscione di Forza nuova esposto nel corso di un appuntamento pubblico a cui partecipava a Milano, hanno convinto il prefetto Saccone ad assegnare la scorta alla senatrice a vita Liliana Segre, accompagnata in ogni spostamento da due carabinieri. La diretta interessata ha commentato: 'Certamente non mi aspettavo la scorta, poi essendo una vecchietta... Io non l'ho mai chiesta e non pensavo mai che l'avrei avuta' in una intervista a Rainews24. Alla domanda se farà parte della commissione contro l'antisemitismo, il razzismo, l'odio e la violenza, 'Vedremo quale sarà il mio ruolo', risponde. 'Io non ho voluto la commissione contro l'antisemitismo ma assolutamente contro l'odio e come tale vorrei fosse programmata. C'è un'atmosfera di odio, odio è una parola orribile'. 

Intanto il sindaco leghista di Ferrara proporrà alla Segre la cittadinanza onoraria. "In questo modo vogliamo onorare la storia personale della senatrice, simbolo delle immense sofferenze di un popolo che ha a Ferrara una rappresentanza forte e coesa". Ha detto Alan Fabbri.