Logo San Marino RTV

Sesso sfrenato tra 80enni: insorgono i nipoti

24 apr 2019
Sesso sfrenato tra 80enni: insorgono i nipoti

I protagonisti, due arzilli 85enni della Valconca, frequentatori delle balere della Romagna. Tra i due, da tempo legati da un'amicizia, è poi nata una relazione sentimentale, fortemente osteggiata dai nipoti della donna. A quanto pare infatti dalla denuncia presentata ai carabinieri, infatti, l'arzillo 85enne avrebbe un'intensa attività sessuale con la donna e approfitterebbe di ogni occasione per infilarsi sotto le coperte dell'amica. I parenti della donna hanno anche tentato di affiancarle una badante, ma l'uomo ogni volta che questa si allontanava, ne approfittava per intrattenersi con l'amica, anche più volte al giorno. Dagli accertamenti medici sarebbe emerso che l'anziana soffrirebbe di una patologia comune a quell'età, un eccesso di libido che però a causa degli altri problemi legati all'età non le permetterebbe di ricordare quanto accaduto. A far traboccare il vaso, e costringere i congiunti a denunciare la situazione, sarebbe stato il giorno in cui una delle nipotine dell'anziana avrebbe scoperto i due amanti tra le lenzuola in piena attività.