Logo San Marino RTV

Siri: Conte proporrà la revoca al Consiglio dei ministri

2 mag 2019
Armando Siri
Armando Siri

Il Premier italiano Giuseppe Conte ha annunciato che al prossimo consiglio dei ministri porrà la revoca del sottosegretario Siri all'ordine del giorno del prossimo Consiglio dei ministri. "Non mi voglio ergere a giudice del caso." – ha precisato il premier - "Ho sempre rivendicato per questo governo un alto tasso di etica pubblica. Come sottosegretario è normale ricevere suggerimenti per modifiche o introduzione di norme, ma come governo abbiamo responsabilità di discernere e valutare se queste proposte hanno carattere di generalità o se avvantaggiano il tornaconto di singoli. In questo caso la norma non era generale e astratta, ho quindi valutato la necessità di dimissioni del sottosegretario", sottolinea Conte.

Il Premier invita il M5s a non approfittare di questa soluzione per cantare una vittoria politica". Salvini, intervenuto nel merito della vicenda prima della conferenza stampa del premier Giuseppe Conte a Palazzo Chigi aveva dichiarato: "I magistrati sono pronti ad incontrarlo e dimostrerà la totale estraneità ad una vicenda surreale dove due tizi parlavano di lui senza che sia stato fatto nulla. In un paese civile funziona così. Lascio a Conte e Siri le loro scelte. A me va bene qualunque cosa, se me la spiegano".