Logo San Marino RTV

Vista Red: un nuovo impianto per la consolare Rimini - San Marino

16 feb 2019
la consolare Rimini - San MarinoVista Red: un nuovo impianto per la consolare Rimini - San Marino
Vista Red: un nuovo impianto per la consolare Rimini - San Marino - <strong>Rimini</strong> ha dichiarato guerra ai “pirati della strada” che attraversano gli incroci n...
Rimini amplia la propria rete di controlli sulle strade con tutta l'intenzione di rendere la vita sempre più difficile - e a ragion veduta - a tutti coloro che agli incroci violano l'alt imposto da semaforo rosso. Compie infatti un passo avanti la prospettiva di installazione di un Vista Red anche sulla Consolare Rimini - San Marino, all’incrocio con Via della Gazzella. In fase avanzata le procedure che contrattualmente formalizzano il rapporto di concessione con Anas spa, che della Statale 72 detiene la competenza. “Terminato il periodo di prova - rende noto il Comune di Rimini - sarà dunque possibile far entrare pienamente in attività le telecamere anche di questo sistema di rilevamento automatico in uno dei luoghi che è stato luogo di diversi, gravi incidenti”. Quella del mancato rispetto del rosso resta infatti una delle violazioni al codice della strada più frequenti e pericolose. Lo confermano i numeri registrati dalle telecamere, installati su alcuni semafori, che danno purtroppo il fenomeno in crescita. 4.729 le infrazioni rilevate dai Vista Red nel 2018, più del doppio rispetto al 2017 e quasi il triplo sul 2016. L’attraversamento con il rosso costituisce una delle più gravi infrazioni previste dal codice della strada: implica una sanzione amministrativa di 163 euro ma anche la decurtazione di 6 punti sulla patente destinati a diventare 12 qualora i conducenti abbiano conseguito la patente di guida da meno di tre anni.