Logo San Marino RTV

14 gennaio 1973, Paolo VI riceve Golda Meir: prima visita di un premier israeliano in Vaticano

14 gen 2019
@ilSismografo
@ilSismografo
Il 14 gennaio 1973 rappresenta una data storica: in Vaticano ci fu il primo incontro ufficiale, tra un Papa - Paolo VI - e un Premier dello stato di Israele, la signora Golda Meir. L'incontro è durato circa un'ora, alla fine del quale la Sala stampa vaticana pubblicò un Comunicato.
Allora, fra la Santa Sede e Israele non c'erano rapporti diplomatici e ciò contribuì a dare all'evento una rilevanza notevole. Fra il Vaticano e lo stato mediorientale, dal 1964, anno dell'altra storica prima Visita di un Pontefice a Terra Santa, erano nati dei rapporti bilaterali, mai andati oltre.
Nel Comunicato dopo l'incontro in Vaticano, si sottolineava il desiderio di pace da parte d'Israele , con considerazioni di Golda Meir che aveva spiegato al Papa l'impegno israeliano in favore di una soluzione pacifica del conflitto regionale tramite negoziati fra le parti coinvolte. Al tempo stesso si ricordava la preoccupazione israeliana per la situazione di alcune comunità ebraiche in diversi luoghi del mondo (la stampa ricordò in particolare l'allora Unione Sovietica).