Logo San Marino RTV

Covid-19: oltre metà della Francia dichiarata "zona rossa"

Cinquanta dipartimenti corrispondenti alla maggioranza del territorio nazionale sono stati dichiarati "zona di circolazione attiva del virus"

21 set 2020
Covid-19: oltre metà della Francia dichiarata "zona rossa"

Oltre la metà dei dipartimenti francesi è ormai dichiarato in "zona rossa" per allerta coronavirus. In particolare, 50 dipartimenti corrispondenti alla maggioranza del territorio nazionale sono stati dichiarati in "zona di circolazione attiva del virus". Una classificazione che permette, tra l'altro, ai prefetti di adottare misure supplementari per bloccare l'avanzata del nemico invisibile.

Ieri, in Francia, sono stati registrati 10.569 nuovi casi positivi, ma la domenica le cifre sono sempre più basse a causa della chiusura dei laboratori di analisi. I nuovi ricoveri in ospedale sono stati 41 nelle ultime 24 ore, mentre nessun nuovo ingresso è stato segnalato nelle rianimazioni. Sono stati inoltre segnalati 12 morti in più del giorno precedente, per un totale di 31.585. Aumenta però la flessibilità per quanto riguarda le scuole; è stato deciso che la chiusura di una classe potrà essere decisa soltanto a partire da 3 casi di positività.