Logo San Marino RTV

Hong Kong vieta le maschere: riprendono gli scontri. Sospesi i trasporti pubblici

5 ott 2019
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Le reti ferroviaria e metropolitana di Hong Kong sono state chiuse dopo un'ennesima notte di disordini e violenze seguita al divieto dell'uso delle maschere in manifestazioni e cortei pubblici. La MTR, la società che gestisce questi servizi, spesso presa di mira dai dimostranti, ha sospeso tutti i collegamenti, incluso quello con l'aeroporto internazionale di Hong Kong.

Durate la notte sono ripresi gli attacchi incendiari, i saccheggi e gli scontri tra manifestati e polizia. Ferito un ragazzo di appena 14 anni, raggiunto da un colpo d'arma da fuoco.