Logo San Marino RTV

Il Canada al voto mentre si torna a parlare di "Quebexit"

21 ott 2019
Il primo ministro del Canada Justin Trudeau. Foto Ansa
Il primo ministro del Canada Justin Trudeau. Foto Ansa

Dopo la Brexit si inizia a parlare di "Quebexit", ovvero della possibile uscita del Quebec dal Canada. Il tema è forte in queste ore perché nel Paese nordamericano si sono aperte le elezioni. In base alle previsioni, potrebbe esserci un testa a testa tra il premier uscente Justin Trudeau e il leader conservatore Andrew Scheer. In questo scenario si torna a parlare di secessione:  "Il Quebec dovrà considerare nuovamente di darsi tutti gli attributi della sovranità", ha dichiarato Yves-Francois Blanchet, leader del Bloc Quebecois che si presenta nella provincia a maggioranza francofona. Area che ha a disposizione 78 seggi su 388. Il capo del governo ha però risposto dichiarando che "i canadesi devono restare uniti". Sia Trudeau che Scheer hanno condannato le spinte secessioniste.