Logo San Marino RTV

Monsoni: oltre 140 persone morte in India

di Giacomo Barducci
12 ago 2019
Foto Ansa
Foto Ansa

Oltre 140 persone sono morte in India per frane e inondazioni causate dalle piogge monsoniche. In particolare sono stati colpiti gli stati occidentali affacciati sul mare Arabico.

Attualmente ci sono 17 dispersi e più di 165 mila persone rimaste senza casa. Anche altri paesi del sud est asiatico sono stati flagellati dalle piogge monsoniche, che dureranno fino a settembre.

Da luglio sono 227 le persone morte tra India, Nepal, Pakistan e Bangladesh. Ogni anno centinaia di persone muoiono a causa dei monsoni: solo nel 2018 nello stato indiano del Kerala morirono circa 500 persone.