Logo San Marino RTV

Tregua tra Israele e Hamas, stop al lancio di razzi

6 mag 2019
@ansa
@ansa

Si sono fermati nelle ultime ore i lanci di razzi da Gaza verso Israele e l'esercito israeliano, che in nottata ha colpito 30 obiettivi nella striscia di Gaza, conferma il raggiungimento di una intesa per il cessate il fuoco a partire dalle 7 ora locale, le 6 in Italia. La tv israeliana, citando fonti palestinesi, ha riferito che Israele si sarebbe impegnata a realizzare entro una settimana tutti gli impegni concernenti la tregua con Gaza e che in merito ci sono garanzie dell'Onu e dell'Egitto. Il cessate il fuoco sarà reciproco ed entrambe le parti si impegnano al rispetto dell'intesa.

In due giorni di combattimenti, a Gaza sono rimasti uccisi 25 palestinesi (fra cui due donne incinte e una ragazza) e altri 170 sono stati feriti. Lo informa il ministero della Sanità locale, citato dall'agenzia di stampa Maan. Dopo giorni di riserbo, Hamas e la Jihad islamica hanno oggi reso noto le proprie perdite. La Jihad islamica ha annunciato la morte di otto dei suoi miliziani e Hamas di due combattenti. Fonti israeliane stimano invece in 15 i miliziani uccisi.