Logo San Marino RTV

Ucraina: alto numero di nuovi contagi. Positiva al Covid anche la first lady

La corrispondenza settimanale di Victoria Polischuk

13 giu 2020
la corrispondenza di Victoria Polishuk
la corrispondenza di Victoria Polishuk

Le statistiche dell'Ucraina volgono al peggio. Nelle scorse 24 ore ci sono stati 753 nuovi casi di coronavirus. Ancora una volta diversi bambini e dottori sono nella lista. E' stata confermata la presenza del COVID-19 nel test effettuato sulla first lady, Olena Zelenska. Il resto della famiglia presidenziale è risultato negativo ai test, ma ognuno si è posto in auto-isolamento; il presidente Volodymyr Zelensky ora lavora in una speciale modalità.

Ad oggi vi sono 30.506 casi di coronavirus confermati in laboratorio, 880 i decessi, 13.976 pazienti sono stati ricoverati. Questo incremento è dovuto sia all'allentamento delle misure di quarantena che al maggior numero di test effettuati. Un totale di 479.111 test sono stati effettuati in Ucraina dall'inizio della pandemia. Il Governo sta considerando un incremento della quarantena se il numero dei pazienti affetti da COVID crescerà in modo iperbolico in più di 10 regioni. L'ingresso in Ucraina è di nuovo concesso per gli stranieri provenienti da Paesi dove non vi è una significativa diffusione del contagio.

Inoltre, dal 15 giugno, sono disponibili voli regolari per gli ucraini, inclusi gli Stati Uniti e l'Albania. La Turchia effettuerà test negli aeroporti e il Regno Unito richiede una quarantena di 2 settimane. Negli ultimi 3 anni, dall'implementazione del regime senza visto, gli ucraini hanno effettuato circa 49 milioni di viaggi nei Paesi dell'Unione Europea.