Logo San Marino RTV

Venti di guerra Gaza-Israele, Netanyahu: "Proseguire con gli attacchi"

5 mag 2019
Venti di guerra Gaza-Israele, Netanyahu: "Proseguire con gli attacchi"

Torna altissima la tensione tra Gaza e Israele: mentre dalla Striscia è partita una pioggia di razzi dopo gli scontri al confine del venerdì, la risposta dello stato ebraico non si è fatta attendere. Netanyahu ordina di continuare i raid contro Hamas e la Jihad islamica, promettendo che pagheranno 'un prezzo molto pesante' per i loro attacchi. E incassa l'appoggio degli Usa, che ne sostengono il diritto all'autodifesa. Il bilancio è di 17 palestinesi uccisi ed un israeliano.

L'inviato dell'Onu in Medio Oriente Nickolay Maldenov ha condannato "il continuo lancio di razzi da Gaza". "Già si sono perse abbastanza vite di palestinesi e israeliani. Persone sono state ferite e - ha detto su Twitter - case danneggiate e distrutte. È tempo di far scendere l'escalation e di ritornare alle intese dei passati pochi mesi fa prima che sia troppo tardi". Non si esclude che il lancio di razzi rifletta un tentativo di Hamas di affrontare i suoi problemi economici mettendo pressione militare su Israele in un momento delicato. Tra le altre cose a metà mese ospiterà  l'Eurovision Song Contest, la delegazione sammarinese è in partenza proprio in questi giorni.