Logo San Marino RTV

Accordo San Marino-UE: Bruxelles stringe i tempi per arrivare alla definizione del testo entro giugno

8 mar 2019
Nicola RenziAccordo San Marino-UE: Bruxelles stringe i tempi per arrivare alla definizione del testo entro giugno
Accordo San Marino-UE: Bruxelles stringe i tempi per arrivare alla definizione del testo entro giugno - In video la dichiarazione del Segretario di Stato <strong>Nicola Renzi</strong> che, anche in questa...
Ieri sì è conclusa a Bruxelles la seconda tornata negoziale del 2019 per l'Accordo di Associazione tra San Marino, Monaco, Andorra e l'Unione Europea. Ci sono stati progressi significativi. L'Ue vuole stringere i tempi per arrivare, a giugno, ad una definizione dell'accordo per procedere con la “parafatura”.

A quattro anni dall'avvio i negoziati con l'Unione Europea per l'Accordo di Associazione sono vicini ad un punto di svolta. L'Ue, attraverso il capo negoziatore Thomas Mayr Harting, ha comunicato al Segretario di Stato agli Esteri Nicola Renzi - che si trovava a Bruxelles fino a ieri per la seconda tornata negoziale del 2019 - la volontà di imprimere una accelerazione
L'Ue, in gergo diplomatico, sollecita la “parafatura” e cioè l'apposizione della sigla in calce al documento.
Entro Giugno, dunque, una possibile tappa fondamentale per la trattativa con Bruxelles, da non confondere tuttavia con la “firma” perché la “parafatura” non ha effetto giuridico e i negoziati proseguiranno anche successivamente per poi arrivare ai testi definitivi dell'accordo quadro e dei protocolli aggiuntivi, uno ciascuno per San Marino, Andorra e Monaco.

Nel video l'intervista al Segretario di Stato Nicola Renzi

l.s.

Questo il link dell'intervista integrale al Segretario Renzi