Logo San Marino RTV

Accordo con l'UE: ecco la relazione Aguilar pubblicata sul sito del Parlamento Europeo

24 gen 2019
Juan Fernando López Aguilar Nicola Renzi
Juan Fernando López Aguilar Nicola Renzi
Pochi giorni fa il progetto di relazione preparato dal rapporteur Juan Fernando López Aguilar, dopo aver visitato San Marino, Monaco e Andorra, è approdato in Commissione Esteri, nella sede di Strasburgo del Parlamento Europeo. È stato – per così dire – un passaggio in prima lettura. Il documento tornerà all'esame del Parlamento per l'approvazione, con eventuali emendamenti, il prossimo 11 marzo.

Nell'attuale versione, che tuttavia potrà essere suscettibile di qualche cambiamento, il testo raccomanda al Consiglio Europeo, alla Commissione e al vicepresidente della Commissione/alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza, di cogliere l'opportunità offerta dai negoziati sull'accordo di associazione coi tre piccoli Stati. Impegna inoltre le autorità europee a dare sostegno a San Marino, Monaco e Andorra, affinché possano comprendere la portata dell'accordo di associazione, in un'ottica di unità politica e di sostegno pubblico il più ampio possibile. Si raccomanda inoltre la possibilità di deroghe temporanee adeguate alle specifiche realtà socioeconomiche di ogni Stato. Si raccomanda anche di concludere, prima della fine dell'attuale mandato, un accordo politico congiunto con Andorra, Monaco e San Marino in modo che, dopo le elezioni europee di maggio, la nuova Commissione europea e il Servizio europeo per l'azione esterna possano proseguire i negoziati, con contezza di ciò che è stato fatto finora. La relazione Aguilar propone anche di esaminare la possibilità di garantire ad Andorra, Monaco e San Marino un accesso adeguato alla liquidità, al fine di promuovere la capacità di resilienza e la stabilità dei rispettivi sistemi bancari e assicurativi nazionali in caso di shock sistemico interno o esterno. L'orizzonte temporale auspicato, per la chiusura dei negoziati, è entro i prossimi due anni.

Clicca qui per leggere la relazione Aguilar

l.s.