Logo San Marino RTV

Accordo Ue: si parte dalla libertà di circolazione delle merci

29 lug 2015
Begni: si parte dalla libertà di circolazione delle merciAccordo Ue: si parte dalla libertà di circolazione delle merci
Accordo Ue: si parte dalla libertà di circolazione delle merci - Il primo passo è la libera circolazione delle merci. Il negoziato con l'Unione Europea entra nel viv...
Il primo passo è la libera circolazione delle merci. Il negoziato con l'Unione Europea entra nel vivo e la Segreteria agli Esteri ha scelto di affrontarlo convocando tutti i settori coinvolti. Le categorie economiche Anis e Olsa ed i rappresentanti degli ordini professionali, si sono seduti al tavolo con il professore di diritto delle comunità europee Roberto Baratta e i funzionari del della Direzione Affari Europei e del Dipartimento Affari Esteri.
Un confronto per capire le nuove regole del gioco e per fare anche un punto su quello che è stato fatto fino ad ora sul Titano. Questo per farsi trovare pronti quando, il 22 e 23 settembre, a Bruxelles, ci sarà l'incontro con i tecnici e i gruppi negoziatori dei tre Paesi San Marino, Monaco e Andorra. Dall'incontro si registrano le prime preoccupazioni sul libero scambio dei servizi, altro capitolo targato Ue: i liberi professionisti sammarinesi temono che il loro mercato sia invaso da colleghi provenienti da oltreconfine. Anche sulla dogana si è aperto il dibattito, Osla e Anis auspicano una gestione sammarinese ma questo non è ancora nell'agenda dell'UE. Nel video l'intervista a Pasquale Valentini, Segretario agli Esteri.
va
comunicato integrale