Logo San Marino RTV

Agosto tutt’altro che tranquillo per la politica sammarinese

8 ago 2010
San Marino - Agosto tutt’altro che tranquillo per la politica sammarineseAgosto tutt'altro che tranquillo per la politica sammarinese
Agosto tutt'altro che tranquillo per la politica sammarinese
Non conosce pausa estiva la politica sammarinese che in questi ultimi giorni è più attiva che mai. Ci sono i mal di pancia della coalizione, che l’esecutivo del Patto ha temporaneamente sedato condensando le posizioni in un comunicato congiunto, condiviso dalle forze che lo compongono, ma ci sono anche le tensioni in casa democristiana, con la richiesta di verifica da parte degli Europopolari alle quali il segretario Valentini risponde dicendosi sorpreso ma pronto a confrontarsi. Poi ci sono le grandi manovre che sembrano coinvolgere alcune forze di minoranza, si parla di cene e incontri più o meno segreti. Movimenti e fibrillazioni alle quali si aggiungono le rivelazioni dell’ex amministratore delegato di Cassa di Risparmio, Mario Fantini, che accendono il clima politico e fanno salire il tono della polemica in tutti gli schieramenti. A gran voce si chiede di fare chiarezza, di accertare le responsabilità, di portare la questione in aula parlamentare. Qualcuno invece ha pensato di portare tutto in tribunale, come Sinistra Unita che ha presentato un esposto alla magistratura con l’intento di attivare anche la macchina della giustizia sammarinese. Insomma il clima è torrido, e il riferimento non è alle temperature d’agosto, l’autunno si annuncia piuttosto caldo.

Sergio Barducci