Logo San Marino RTV

Alla Farnesina il primo vertice tra il Segretario di Stato Beccari e il ministro Di Maio: tanti i dossier aperti

Dal caso targhe alle frequenze radiotelevisive: dal 28 ottobre la commissione mista italo sammarinese inizierà ad analizzare i temi in dettaglio

di Francesca Biliotti
15 ott 2020
Dall'inviata Francesca Biliotti
Dall'inviata Francesca Biliotti

C'è soprattutto voglia di concretezza, di portare a termine con risoluzioni definitive i dossier aperti tra Italia e San Marino. Il primo incontro ufficiale alla Farnesina, tra il Segretario di Stato Beccari e il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, già capo politico del M5S, si è così rivelato subito proficuo. E' l'inizio di un percorso, sul tavolo messi nero su bianco gli argomenti e le priorità che verranno poi trattati e affrontati da una commissione mista italo sammarinese, la cui prima riunione è già stata fissata al 28 ottobre: dovrà analizzarli nel dettaglio, assicurando una trattazione caratterizzata da un elevato livello di scambi diretti tra le amministrazioni responsabili.

Discusse infine le prospettive per la partecipazione di San Marino ai diversi formati di cooperazione in ambito Adriatico-Ionico, cui la Repubblica ha già aderito nel 2019.

Nel video l'intervista al Segretario di Stato agli Affari Esteri Luca Beccari