Logo San Marino RTV

Alleanza Popolare sulla Legge efficienza energetica

28 mar 2014
Alleanza Popolare sulla Legge efficienza energetica
Alleanza Popolare sulla Legge efficienza energetica
Alleanza Popolare esprime grande soddisfazione per l’approvazione della Riforma della legge 72/2008 “Promozione ed incentivazione dell’efficienza energetica degli edifici e dell’impiego di energie rinnovabili in ambito civile e industriale”, con la quale si compie un percorso di rielaborazione, aggiornamento tecnico e riordino di un importante corpus normativo in materia. Tale riforma, che si configura quindi come una sorta di testo unico, caratterizzato da maggiore unitarietà e fruibilità, sostiene e regola, negli specifici aspetti, le azioni volte al risparmio energetico sia nell’ambito delle costruzioni, pubbliche e private, sia nell’ambito industriale e dello sviluppodelle diverse fonti energetiche rinnovabili, al fine di dare nuovo impulso al processo di affrancamento del nostro Paese dalla dipendenza dalle fonti energetiche non rinnovabili e di miglioramento delle condizioni ambientali.
Tale percorso è frutto di un lavoro svolto dal Segretario Matteo Fiorini e da tutto lo staff della Segreteria per il Territorio e Ambiente, che ha tenuto in grande conto la condivisione delle scelte fatte non solo con i rappresentanti di maggioranza ed opposizione, ma anche con tutte le istituzioni, enti, Ordini o associazioni che potevano portare il loro contributo in materia.
La normativa in oggetto si inserisce nell’ottica di sviluppo di una coscienza energetica ed ambientale che certamente già esiste nel nostro Paese, ma che richiede un continuo impulso, attraverso la promozione di azioni tese ad un più razionale utilizzo di risorse preziose e sempre meno disponibili; tale processo sarà fondamentale per perseguire una sempre maggiore indipendenza energetica.
Altro aspetto fondamentale che la Legge introduce - e che sarà poi regolato nello specifico da un decreto già in via di definizione - è la promozione, attraverso incentivi opportunamente calibrati, delle ristrutturazioni che prevedano la riqualificazione energetica degli edifici esistenti. Saranno inoltre introdotti ulteriori incentivi di tipo fiscale, economico ed edilizio per favorire il necessario rilancio del settore edilizio, che attualmente risente ancora dell’influenza della sfavorevole congiuntura economica, senza che ciò comporti un nuovo consumo di suolo nel rispetto del nostro esiguo territorio.
Alleanza Popolare ringrazia quindi per l’intenso e proficuo lavoro svolto il SegretarioFiorini, lo staff di Segreteria e quanti si sono confrontati fornendo utili apporti al testo di legge.

Comunicato stampa Alleanza Popolare