Logo San Marino RTV

Gli Arancioni contro la proposta di "immobili a chiunque"

25 mag 2012
San Marino - Gli Arancioni contro la proposta di "immobili a chiunque"
San Marino - Gli Arancioni contro la proposta di "immobili a chiunque"
Gli Arancioni reputano la politica del Governo disastrosa. Ogni giorno se ne sente una nuova… La proposta di “immobili a chiunque”, non solo offende i sammarinesi, ma anche i nostri padri e nonni nelle loro tombe, che da sempre reputano il loro territorio come l’ultima spiaggia di sovranità. Ci offende perché è pure camuffata come una proposta per case di vacanze.
Ci chiediamo allora, se il Governo reputi i sammarinesi così stolti e analfabeti, perché in realtà, è solo forse l’ennesima mossa per favorire amici di politici che hanno bisogno di vendere immobili. Con il pericolo, come ha già citato Maria Luisa Berti, di favorire riciclaggio di soldi sporchi o l’entrata di soggetti poco chiari in Repubblica. Noi arancioni diciamo NO a questa idea scellerata di vendere pezzi del nostra paese.
Bisogna essere molto attenti su un tema delicato come questo: un conto è dare la possibilità a un imprenditore serio, che porta la sua azienda a San Marino e dà lavoro a operai e dipendenti. E quindi gli si dà la possibilità di avere una sua casa e una residenza. Un conto invece è vendere 8000 appartamenti a chiunque, senza un progetto reale e di sviluppo, raccontandoci che sono vendute come case di vacanze…
Detto questo, ci auguriamo davvero che questo Governo vada a casa al più presto e lasci il posto a persone più brillanti e capaci, se il livello di idee e proposte è quello attuale, per risollevare le sorti della nostra economia e del nostro paese.