Logo San Marino RTV

Assemblea generale dell’associazione “Sandro Pertini”

7 mag 2010
Assemblea generale dell'associazione "Sandro Pertini"
Assemblea generale dell'associazione "Sandro Pertini"
Le adesioni hanno superato quota 90 in una sola sera. I 10 componenti del consiglio direttivo rappresentano il Nuovo Partito Socialista, il Psd e il Psrs. Adesso resta da redigere l’atto costitutivo e nominare il Presidente. Poi sarà convocata una nuova assemblea per eleggere probiviri e sindaci revisori. L’associazione “Sandro Pertini” ha mosso i primi passi ed è già riuscita a raccogliere, sotto lo stesso tetto, tutti i socialisti del Titano. E’ una organizzazione politico-culturale promossa da Augusto Casali e Antonio Volpinari, già membri dell’analoga associazione italiana. Anche se al momento questa è l’unica forma possibile per stare insieme - commenta il segretario del nuovo partito socialista - ha un significato rilevante anche sul piano politico. Cosa accadrà in futuro? Difficile dirlo. Dipende molto, risponde Casali, dalle gambe delle persone sulle quali camminano le idee. Ma l’importanza di avere raccolto tutti i socialisti in questa associazione resta. Pertini diceva che socialismo era nell’ordine: libertà e giustizia sociale. Valori che si devono sempre difendere, conclude il segretario di Nps. Così l’organizzazione appena nata può diventare il laboratorio dove far nascere idee interessanti anche sul futuro di San Marino.

Sonia Tura