Logo San Marino RTV

Austria, Van der Bellen (Verdi) è il nuovo presidente

4 dic 2016
Alexander Van der Bellen
Alexander Van der Bellen
"Alexander Van der Bellen è il nuovo presidente austriaco". Lo ha comunicato la tv pubblica Orf. Secondo le prime proiezioni, il Verde è al 53.6% e il suo rivale ultranazionalista Norbert Hofer al 46,4% (il margine d'errore della proiezione è dell'1,2%). Herbet Kickl, che ha guidato la campagna di Hofer, ha invece ammesso la sconfitta.

"Gli austriaci inviano un chiaro segnale pro-europeo. Il partito dei populisti di destra in Europa fallisce. Il tentativo della Fpo di segnare la campagna con paura e menzogne non è riuscito. Dobbiamo sfidare i populisti e smascherarli". Così su Twitter Manfred Weber, capogruppo del Ppe all'Eurocamera, commenta la sconfitta elettorale di Norbert Hofer alle presidenziali.

"Voglio essere il presidente di tutti gli austriaci"
. Lo ha detto Alexander Van der Bellen alla tv pubblica Orf. "Porgo la mano anche agli elettori di Hofer. Il mio obiettivo per i prossimi sei anni è che i cittadini, che mi incontreranno per strade, in metropolitana oppure in paese, dicano 'Guarda, il nostro presidente' e non solo 'il presidente'", ha aggiunto il verde. Il professore ha detto di essersi impegnato per "un'Austria europeista" e per i "vecchi valori di libertà, uguaglianza e solidarietà".