Logo San Marino RTV

Ballottaggi nella Marche: 2-2 tra centrosinistra e centrodestra

9 giu 2014
Ballottaggi nella Marche: 2-2 tra centrosinistra e centrodestra
Ballottaggi nella Marche: 2-2 tra centrosinistra e centrodestra
Due Comuni al centro sinistra e due al centro destra, con sorprese e ribaltoni. E' l'esito dei ballottaggi di ieri nelle Marche, che hanno visto un crollo dell'affluenza dal 70% al 53,47%. Il cambiamento più "rumoroso" è il crollo della roccaforte rossa di Urbino, dove dopo 70 anni di sindaci comunisti ed ex comunisti viene eletto Maurizio Gambini, sostenuto da liste civiche di centro destra. Dopo due mandati di un sindaco di centro destra, Fano è tornata prepotentemente al centro sinistra con il socialista Massino Seri. Sfida in bilico a Osimo, dove a sorpresa il candidato nel centro sinistra Simone Pugnaloni l'ha spuntata su Dino Latini. Infine Potenza Picena, per anni amministrata dal centro sinistra, viene conquistata dal consigliere regionale di Fli-An Francesco Acquaroli.