Logo San Marino RTV

Capitani Reggenti: i profili di Alessandro Mancini e Grazia Zafferani

di Monica Fabbri
18 mar 2020
Alessandro Mancini e Grazia Zafferani
Alessandro Mancini e Grazia Zafferani

Il Consiglio ha eletto i prossimi Capitani Reggenti Alessandro Mancini e Grazia Zafferani. L'annuncio dal balcone di Palazzo, fatto dal Segretario agli Interni Elena Tonnini (vedi il video).

Alessandro Mancini nasce il 4 ottobre del 75, è sposato e ha una figlia. Libero professionista, aderisce nel 92 al Partito Socialista Sammarinese. Nel 2005 entra nella Direzione del neonato Partito dei Socialisti e dei Democratici. L'anno successivo viene eletto per la prima volta in Consiglio e sale alla Suprema Magistratura per il Semestre primo Aprile – primo Ottobre 2007. Nel 2009 crea il Partito Socialista Riformista Sammarinese che nel 2012 si fonde con il Nuovo Partito Socialista dando vita al Partito Socialista. Ne presiede il Gruppo Consiliare dal 2016 al 2019. Nelle cinque legislature da Consigliere è stato in diverse Commissioni ed è, dal 2008, membro del Consiglio dei XII. Nella legislatura corrente, eletto nel Gruppo Consiliare di Noi per la Repubblica, è anche Membro della Commissione Urbanistica e del Gruppo Sammarinese Unione Interparlamentare. Tra le sue passioni auto e moto d’epoca.

Grazia Zafferani è Consigliere di Rete. Nasce il 31 Dicembre del 1972. E' sposata da 24 anni ed è madre di quattro figli. Dopo aver lavorato come imprenditrice nel campo dell'abbigliamento, con l'arrivo del terzo figlio lascia la società pur rimanendo nel campo del commercio. Si definisce una lavoratrice nel sociale, attenta alle necessità di famiglie, anziani, minori. E' impegnata da sempre nel volontariato e nel 2009 fonda l'Associazione Pro Bimbi di cui è presidente fino al 2013. Nel 2012 è tra i fondatori del Movimento Rete di cui diventa Presidente. L'anno successivo entra per la prima volta in Consiglio e viene riconfermata per tre legislature. Una nota curiosa: suo nonno – Luigi Zafferani – è stato Reggente per il Partito Comunista Sammarinese nel 47 mentre suo zio Rossano, sempre per il PCS, ha ricoperto la massima carica nell'87. Grazia Zafferani sale alla Suprema Magistratura per la prima volta