Logo San Marino RTV

Capitani Reggenti all'Italia: "Sdegno e tristezza per vile attentato e profonda partecipazione per sisma"

21 mag 2012
Capitani Reggenti all'Italia: "Sdegno e tristezza per vile attentato e profonda partecipazione per sisma"Capitani Reggenti all'Italia: "Sdegno e tristezza per vile attentato e profonda partecipazione per sisma"
Capitani Reggenti all'Italia: "Sdegno e tristezza per vile attentato e profonda partecipazione per sisma" - -
San Marino esprime solidarietà all’Italia colpita nel fine settimana da una doppia tragedia. Nelle scuole di San Marino momenti di riflessione su quanto avvenuto a Brindisi. “Il vile e barbaro attentato all’Istituto Scolastico di Brindisi ha suscitato anche nella popolazione sammarinese grande tristezza e forte sdegno, così come profonda è la partecipazione al dolore per il grave sisma che ieri scosso la vicina Emilia Romagna provocando distruzione e lutto fra la popolazione”. Sulla doppia emergenza che l’Italia ha affrontato nel fine settimana San Marino riflette, si interroga, si commuove. Ancora una volta, sullo sfondo di una tragedia, Italia e San Marino riscoprono la loro vera vicinanza. Nel messaggio al Presidente Giorgio Napolitano i Capitani Reggenti Maurizio Rattini ed Italo Righi esprimono cordoglio e solidarietà all’Italia, in particolare a tutti coloro “che sono chiamati a superare una prova così dura”. Su quanto accaduto a Brindisi in particolare nelle scuole sammarinesi ci saranno momenti di riflessione. Lo ha suggerito il segretario all’Istruzione Morri, che esprime vicinanza agli studenti e ai professori dell’istituto Morvillo Falcone, condanna un attentato che ha portato sangue in un luogo comunemente definito sicuro, si augura che le giovani generazioni prendano consapevolezza che “una primavera di ribellione e di rinnovamento” è possibile ed auspicabile.