Logo San Marino RTV

I Capitani Reggenti ricevono in udienza le due rappresentanze parlamentari di Italia e San Marino

5 nov 2009
“Nonostante nella nostra storia comune abbiano trovato spazio alcuni passaggi caratterizzati, anche nel momento attuale, da fasi di tensione e incomprensioni, la Reggenza è certa che l’amicizia sia ancora il fondamento dei rapporti bilaterali fra i nostri Paesi”. Così i Capitani Reggenti, Francesco Mussoni e Stefano Palmieri, rivolgendosi alle due rappresentanze parlamentari di Italia e San Marino, impegnate nell’odierna riunione congiunta: iniziativa che potrà contribuire al rafforzamento dei legami tra i due Paesi. E’ l’auspicio di tutti i protagonisti, che concordano sull’importanza della collaborazione, ora più che mai, così come sulla necessità di giungere quanto prima alla sigla degli accordi in materia fiscale e sulle doppie imposizioni. “L’Italia non può fare a meno di San Marino – è stato detto – così come San Marino non può fare a meno dell’Italia”. "E ora sulla base di questa speciale riunione - ha dichiarato il Segretario di Stato, Antonella Mularoni - vanno gettate le basi di un percorso comune".

Silvia Pelliccioni