Logo San Marino RTV

Carisp: Celli convoca incontro informale sul bilancio, le opposizioni contestano le modalità "irrituali e senza rispetto istituzionale"

19 ago 2017
La conferenza stampa delle opposizioni
La conferenza stampa delle opposizioni
Le opposizioni lamentano la convocazione informale da parte del Segretario di Stato alle Finanze di un incontro, questa mattina, sulla questione Carisp, con “modalità – tuonano – a dir poco irrituali considerando che Celli ha interpellato sia telefonicamente, sia con una email poco esplicativa, solo Gian Carlo Venturini della Dc, chiedendogli di fare il passaparola”. Incontro dunque disertato dalle opposizioni, ma partecipato da Csu e Usl ; l'invito era stato esteso anche alle categorie economiche tuttavia impossibilitate a presenziare; al tavolo, infine, la Fondazione San Marino Cassa di Risparmio Sums, mentre ha declinato l'invito la Società Unione Mutuo Soccorso. Dc, Psd, Ps e Democrazia in Movimento ricordano che “in numerose occasioni questi incontri informali richiesti da Celli sono stati utilizzati per mistificare il ruolo delle opposizioni. Celli – spiegano - invita informalmente dei gruppi a discutere. Nella riunione non fornisce dati né elementi circa la strategia che intende utilizzare. Nei giorni successivi – continuano - poi dà seguito alle richieste che gli vengono imposte da BCSM o da chi per loro, e quando le opposizioni lamentano la sua mancanza di dialogo lui risponde che c’è stato un incontro e quindi le opposizioni sono al corrente di tutto. In pratica queste riunioni informali servono a Celli per mentire, come è abituato a fare, e nel sostenere che tutti sapevano quando in realtà nessuno è al corrente dei danni che combina finché non sono irreparabili”. “Chiediamo – concludono – che si fissi al più presto un incontro ufficiale, convocato nei modi richiesti e nel rispetto dei singoli gruppi, in cui siano presenti oltre ai gruppi di opposizione, anche le forze sociali e la stampa”.