Logo San Marino RTV

Caso Guzzanti: l'indagine all'attenzione del Congresso di Stato

28 ago 2006
Caso Guzzanti: l'indagine all'attenzione del Congresso di Stato
Primo fascicolo sul tavolo del Congresso di Stato alla ripresa dei lavori sarà quello relativo all’indagine svolta dalla Segreteria Istituzionale e dalla Gendarmeria, incaricate verificare la autenticità e provenienza dei documenti presentati in aula consigliare sulla vicenda Casinò: le dichiarazioni cioè del Senatore Guzzanti e la lettera della Trillium Gaming, e accertare se tale documentazione sia stata sollecitata, direttamente o indirettamente, da Consiglieri della Repubblica. Il rapporto è chiuso, manca solo la parte riguardante l’audizione del politico italiano, in vacanza fino ai primi di settembre. Si è comunque reso disponibile ad essere ascoltato. Ragion per cui è ipotizzabile una fugace visita a Roma degli incaricati sammarinesi, oppure, grazie alla tecnologia, uno scambio epistolare attraverso il computer, cioè attraverso le e-mail. Chiuso, invece, il fascicolo per quanto riguarda la parte sammarinese, con le audizioni di tutti i protagonisti. Materiale che da lunedì sarà al vaglio del Congresso di Stato. A conclusione di tutte le verifiche si procederà poi con la presentazione del progetto di legge per l’apertura della commissione parlamentare d’inchiesta, che dovrà avvenire entro il 30 settembre.