Logo San Marino RTV

Celli lascia SSD: "nessuna ragione politica ma volontà personale di un completo disimpegno dall'attività politica"

di Monica Fabbri
13 giu 2020
Celli lascia SSD: "nessuna ragione politica ma volontà  personale di un completo disimpegno dall'attività politica"

In una lettera inviata ai vertici di SSD, Simone Celli revoca l'adesione a SSD. “ Nessuna ragione di carattere politico ma una scelta personale”, precisa l'ex Segretario alle Finanze, che – confida – avrebbe preferito la notizia rimanesse riservata. Il suo – spiega nella missiva - è un completo disimpegno dall'attività politica. Ringrazia i compagni di SSD per il percorso vissuto insieme, per avergli permesso di ricoprire ruoli istituzionali di prestigio. Nessuna polemica, quindi, anzi: si dice disponibile a trasferire a titolo gratuito il marchio di Sinistra Socialista Democratica registrato a suo nome. “Al di là delle incomprensioni – ci spiega - il mio cuore batte a sinistra. Tiferò sempre SSD”.

Un addio o, forse, solo un arrivederci.