Logo San Marino RTV

Cgg: seduta fiume spalmata su 7 giorni, ripartendo dalla Patrimoniale

9 giu 2018
Palazzo Pubblico
Palazzo Pubblico
Si parte giovedì 14 giugno e si va avanti per tutta la settimana successiva fino a venerdì 22 giugno. Un Consiglio fiume quello uscito dall'Ufficio di Presidenza, anche lui durato diverse ore. Si riparte dalla Patrimoniale, in apertura di lavori, per poi passare al decreto sulla copertura dei profili di ruolo.

Tra le nomine spiccano quelle del comandante della Gendarmeria, si va verso la riconferma di Faraone e quella del dirigente dell'Ufficio centrale di collegamento. Il consiglio è chiamato anche a sostituire Silvia Cecchetti, membro dimissionario del Direttivo di Banca Centrale. Così come l'aula dovrà ridisegnare l'Ente di Stato dei Giochi.

Arriva poi il dibattito sul Piano esecutivo pluriennale per ridurre e riqualificare la spesa corrente. In prima lettura la “Protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali” e il progetto di legge che istituisce gli organismi impegnati nella lotta al terrorismo internazionale”. Ma si parlerà anche di frode sportiva e dell’abusivo esercizio di giuoco o di scommessa” in aula. Così come del Piano Strategico per lo sviluppo del settore turistico.