Logo San Marino RTV

Cgg: torna a fine mese per la variazione di bilancio

22 mag 2020
Cgg: torna a fine mese per la variazione di bilancio

L'Ufficio di presidenza ha fissato una nuova seduta del Consiglio, lunga 6 giorni: dal 27 al 29 maggio e dal primo al 3 giugno. Con in primo piano la variazione di bilancio. Una sessione con la ratifica dei decreti legati al Covid. In calendario alcuni commi eventualmente inevasi, fra i quali, in prima lettura, la riforma sulle Giunte di Castello o i progetti di iniziativa popolare, fra i quali, il codice dei beni culturali e paesaggistici, l'internazionalizzazione di Poste SPA. In  prima lettura, su proposta della Segreteria al territorio, le modifiche al piano Regolatore per interventi per infrastrutture sportive e rivolti alle imprese per lo sviluppo economico e occupazionale. Attenzione ai rifiuti: calendarizzata la ratifica dell'Accordo con L'Emilia-Romagna per la gestione dei rifiuti urbani e speciali. Sempre in prima lettura, anche un progetto di legge Costituzionale in materia di giustizia. Va ad ampliare le competenze dei Giudici per l'azione di responsabilità civile, chiamati a giudicare sui procedimenti su cui i giudici ordinari si siano astenuti o siano stati ricusati o comunque non possano giudicare per essersi già pronunciati. Su tutto, occhi puntati sulla variazione di bilancio 2020.