Logo San Marino RTV

Da Cittadinanza attiva il 25% del contributo elettorale alla Reggenza

8 nov 2012
Da Cittadinanza attiva il 25% del contributo elettorale alla Reggenza
Da Cittadinanza attiva il 25% del contributo elettorale alla Reggenza - Un assegno di circa 33 mila euro che Alessandro Rossi ha firmato e che si unirà alla quota di 4 mila...
Un assegno di circa 33 mila euro che Alessandro Rossi ha firmato e che si unirà alla quota di 4 mila euro che già Civico 10 ha dichiarato di restituire. Già protagonista della presentazione di due emendamenti respinti dall'aula consiliare, per bloccare il raddoppio del contributo e per la trasparenza nelle spese elettorali, Sinistra Unita decide di riconsegnare una quota e di destinarne una seconda, sempre dello stesso importo, per un progetto di carattere sociale che veda protagonisti giovani sammarinesi. Sui 130 mila euro ottenuti ne rendono la metà e si preparano a documentare puntualmente tutte le spese sostenute. Contestano gli importi utilizzati da altri e non nascondono il rammarico per non aver ricevuto risposta alle sollecitazioni rivolte alle liste per restituire il 25 per cento del finanziamento. Per la consultazione di domenica si dicono fiduciosi di essere loro la coalizione che andrà al ballottaggio e precisano che nessun accordo è stato raggiunto per un apparentamento al secondo turno. “Anche perchè – affermano - riteniamo nelle altre due coalizioni ci siano rappresentanti legati a quei poteri forti che intendiamo contrastare”. Sostengono che qualcuno abbia fatto circolare questa voce nell'intento di screditarli e di alimentare dissidi. Sono pronti ad un confronto allargato, aperto anche alle forze economiche e sociali, purché su basi di chiarezza e piena trasparenza, incentrato sui tre temi che ritengono prioritari: riposizionamento internazionale, vincoli di bilancio e Giustizia.

Sergio Barducci