Logo San Marino RTV

Civico 10, #obiettivofuturo: Digitalizzazione

4 nov 2014
Civico 10, #obiettivofuturo: Digitalizzazione
Civico 10, #obiettivofuturo: Digitalizzazione
Vi è mai capitato di dover prendere un’ora di ferie per recarvi personalmente e fisicamente in Uffici Pubblici, oppure saltare la pausa pranzo per poter usufruire dell’apertura in orario continuato? E vi siete mai chiesti perché per alcune questioni, documenti, sottoscrizioni o richieste, non sia possibile fare richiesta in altro modo? Magari attraverso il Web, comodamente seduti nel proprio ufficio?

E’ un dato di fatto che la digitalizzazione ormai, volenti o nolenti, ci ha circondato. Dobbiamo solo scegliere se subire passivamente il percorso oppure “prenderne le redini” e compiere le azioni utili per gestire al meglio questa nuova opportunità.

Civico10 sostiene fortemente la necessità dello sviluppo di strumenti online, come siti web o applicazioni, per l’informazione, il monitoraggio e il controllo da parte della cittadinanza e delle istituzioni stesse verso la politica, l’economia e ogni forma di intervento statale rivolto al territorio.

Gli stessi strumenti possono essere utilizzati per migliorare i servizi offerti agli stessi cittadini, agli imprenditori ed a chi avesse necessità di consultare dati trasparenti e completi al fine di valutare San Marino come metà turistica, imprenditoriale, finanziaria o innovativa.

Una nuova era di eGovernment deve nascere a San Marino. Deve essere possibile poter trattare la documentazione e gestire la maggior parte dei procedimenti con sistemi informatici, grazie all’uso delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione allo scopo di ottimizzare il lavoro degli Enti e di offrire agli utenti (cittadini, imprese ma anche visitatori) servizi più rapidi o nuovi servizi che nell’era della carta non erano pensabili.

Anche in base a queste considerazioni, Civico10 ha organizzato per giovedì 13 novembre presso la Sala del Castello di Serravalle, una serata il cui titolo prende spunto da un termine inglese che, tradotto letteralmente, significa “tempesta di cervelli”.

Questa espressione è entrata, come per la digitalizzazione, nell'uso comune della lingua italiana per indicare una modalità di lavoro di gruppo in cui vengono sfruttate le associazione di idee espresse in libertà, senza ragionarci troppo. La finalità è fare emergere diverse possibili alternative in vista della soluzione di un problema.

E questo è quello che Civico10 proverà a fare. Metterà a confronto graditi ospiti provenienti da varie realtà sammarinesi che presenteranno idee e progetti che il pubblico potrà approfondire a piacimento e integrare, oppure contestualmente si potranno sviluppare nuove proposte.

Al termine nel confronto, Civico10 cercherà di raccogliere e organizzare le proposte più interessanti per formulare uno o più documenti da presentare in Consiglio Grande e Generale.

Comunicato stampa Civico 10