Logo San Marino RTV

Civico10, segnali positivi per lo sviluppo: "Collaboriamo per costruire, anziché distruggere"

17 apr 2018
Civico10Civico10, segnali positivi per lo sviluppo: "Collaboriamo per costruire, anziché distruggere"
Civico10, segnali positivi per lo sviluppo: "Collaboriamo per costruire, anziché distruggere" - A latere della conferenza stampa, anche un riferimento al sindacato della Reggenza presentato dalle...
Attendono il riferimento del Collegio dei Garanti sull'ammissibilità del sindacato alla Reggenza Fiorini-Carattoni, ma il commento è fermo: “Non ce l'aspettavamo” - dice il coordinatore Luca Boschi – e puntualizza Luca Santolini: “Massima imparzialità e rispetto delle regole istituzionali da parte di questa Reggenza, come di quelle passate – dice, per porre poi un rilievo più generale, definendo “indegno il tentativo continuo delle opposizioni di coinvolgere la Reggenza nelle questioni e nella bagarre politica. Quando Civico 10 era all'opposizione – osserva - non l'ha mai fatto”.

Incontro con la stampa per commentare i provvedimenti per lo sviluppo che arriveranno in Aula domani. Il capogruppo Marica Montemaggi spiega organizzazione e finalità dell'Agenzia per lo Sviluppo e le varianti al PRG disposte a supporto della crescita di tre aziende: “Segno che ci sono realtà che scelgono di restare a San Marino, per investire e allargarsi”. Segnali positivi, anche sul fronte occupazionale, con i dati relativi ai primi due mesi dell'anno: il calo al ricorso alla mobilità, 300 assunzioni, calo di 24 unità della disoccupazione e 60 aziende in più.

Poi il dato politico: “Basta messaggi negativi al Paese e a chi il Paese lo osserva dall'esterno”. Lo chiede anche Roberta Morrea, membro del Coordinamento, che invita a condividere i risultati positivi, rilanciando l'invito alle opposizioni a “deporre l'ascia di guerra”. “Basta personalismi, basta bagarre” – rilancia il coordinatore Boschi, che rileva: “In tutti i partiti di opposizioni ci sono leve che non cercano lo scontro, ma ragionano sui temi cruciali e sui temi sono pronti a dare un contributo. A loro facciamo appello, sperando che prevalgano su chi preferisce le strumentalizzazioni”. Conclude Marica Montemaggi: “Dovremmo concentrarci su quello che si può fare per costruire, anziché distruggere”.

Nel video, l'intervista al capogruppo Civico 10, Marica Montemaggi

AS