Logo San Marino RTV

Comitato Contrario Libere Professioni: "Sanità dentro e fuori le mura"

15 mag 2014
Comitato Contrario Libere Professioni: "Sanità dentro e fuori le mura"
Comitato Contrario Libere Professioni: "Sanità dentro e fuori le mura"
Il Comitato NO per la Libera professione vuole che i Sammarinesi possano essere curati e assistiti dai migliori professionisti sanitari. L’abrogazione della Legge sulla Libera professione medica impedisce agli utenti ISS di avvalersi dei migliori medici. Il Comitato NO sostiene la Libera Professione del personale sanitario e invita la Cittadinanza a votare NO ai referendum del 25 Maggio.
La Legge sulla Libera Professione del personale sanitario stabilisce che “l’attività libero professionale si svolge unicamente”:
come attività intramuraria cioè l’attività svolta dal personale medico e non medico all’interno della struttura dell’ISS. L’attività può essere svolta individualmente o in equipe, in questo caso l’ISS trattiene tra il 15 e il 30% dell’importo della prestazione. Diciamo che è il guadagno netto al di là dei costi della prestazione che viene incassato direttamente dall’Istituto
come attività intramuraria allargata cioè l’attività di consulenza svolta dal personale medico e non medico presso strutture pubbliche o private anche non sammarinesi. L’attività può essere svolta individualmente o in equipe, in questo caso l’ISS trattiene il 15% dell’importo della prestazione. L’attività può essere svolta solo dopo che l’Istituto ha stipulato specifica convenzione con la struttura interessata
come attività di consulto cioè l’attività clinica occasionale svolta dal medico, in equipe o individualmente, in strutture pubbliche o private anche non sammarinesi. E’ sempre necessaria la convenzione tra l’Istituto e la struttura coinvolta
La legge sulla Libera Professione sanitaria regolamenta l’attività del personale dipendente ISS che NON può essere svolta sugli assistiti ISS, ha lo scopo di mantenere pubblica e gratuita la sanità sammarinese come stabilito nella Legge del 1955.
Il Comitato NO è convinto che la Legge sulla Libera professione non deve essere abrogata per questo invita la Cittadinanza a votare NO.

IL 25 MAGGIO A SAN MARINO NO E’ MEGLIO

Comunicato stampa Comitato Contrario Libere Professioni