Logo San Marino RTV

Commissione Finanze: presentato il Programma Economico 2020, opposizioni contestano il ritardo

24 lug 2019
Commissione FinanzeCommissione Finanze
Commissione Finanze

E' stata una seduta veloce l'ultima della Commissione Finanze, poco prima dell'inizio dei lavori del Consiglio. Era finalizzata esclusivamente alla presentazione del Programma Economico 2020: il documento nel quale, tra gli altri elementi, sono contenuti gli obiettivi del Governo sul fronte economico, dalle infrastrutture strategiche alle ricette finanziarie. Ma non sono mancate le frizioni.

Alla base della contestazione c'è il ritardo con cui il testo è stato presentato, quattro giorni dopo il termine ultimo. Così, nel corso della seduta, alla quale ha partecipato il segretario di Stato alle Finanze, le forze politiche di minoranza hanno chiesto di sospendere l'operazione. Per Alessandro Mancini, del Partito socialista, si tratta di una “palese violazione” della legge n. 30/98. “In questo clima di confusione – afferma Francesco Mussoni della Dc a Commissione terminata - l'ordine diviene fondamentale per lo svolgimento delle funzioni istituzionali”. Dal Psd Iro Belluzzi invita a “fare le dovute verifiche” prima dell'adozione della relazione.

Su questo il presidente Roberto Joseph Carlini (Ssd) rassicura, affermando che la Segreteria Istituzionale farà i controlli del caso per stabilire se il documento resti valido o meno. Ma allo stesso tempo Carlini difende la sua contrarietà alla sospensione dei lavori spiegando di non poter rifiutare una relazione proveniente dalla Segreteria di Stato. "In passato – aggiunge – ci furono casi simili".