Logo San Marino RTV

Congresso: il decreto sulle Unioni Civili rende operativa la legge

6 feb 2019
Congresso di StatoCongresso: il decreto sulle Unioni Civili rende operativa la legge
Congresso: il decreto sulle Unioni Civili rende operativa la legge - Mancava un tassello per rendere pienamente operativa la<strong> legge sulle Unioni Civili</strong>....
Mancava un tassello per rendere pienamente operativa la legge sulle Unioni Civili. Con l'adozione da parte del Congresso di Stato del decreto delegato, nel giro di qualche giorno – assicura Guerrino Zanotti - lo Stato Civile sarà in grado di avviare le pratiche. Passaggio necessario dopo l'approvazione a Novembre della legge, e frutto di un serrato lavoro sul piano sia giuridico che burocratico con l'Ufficio che ha permesso di chiudere in tempi strettissimi.

“Adesso aspettiamo la pubblicazione sul bollettino ufficiale” – commenta la dirigente dello Stato Civile Lorella Stefanelli, confermando che già dalla prossima settimana la legge sarà attuativa. Diverse le richieste di informazioni all'Ufficio che in questi ultimi mesi, per accelerare, aveva già provveduto informalmente ad anticipare agli interessati non residenti quali documenti procurarsi. Dato curioso: a volerne sapere di più sulle unioni civili soprattutto coppie etero.

Sul tavolo del Governo anche la delibera per la programmazione degli eventi turistici, culturali e sportivi. Si tratta di un lungo elenco, con i contributi che verranno concessi nel 2019 per l'organizzazione di iniziative in territorio, su indicazione del comitato per l'istruttoria delle domande, in un'ottica di sinergia fra pubblico e privato. A parte gli eventi sportivi, si tratta per lo più di piccoli importi, assegnati anche per le attività di associazioni come i Lunghi Archi e la Compagnia dell'Istrice. Vengono confermati – con 25.000 euro ciascuno - il Campionato Italiano Rally e il Rally Legend. Torna anche San Marino Comics.

Intanto, sulle procedure e i proventi derivanti da confische, interviene con una nota il segretario agli Esteri Renzi che sottolinea il lavoro sinergico fra istituzioni, tribunale ed enti pubblici, ribadendo la necessità di proseguire per una piena collaborazione anche interstatuale, in via prioritaria con l'Italia.

MF